Affitto stanza? Come evitare i 5 problemi contrattuali più diffusi

Se sei uno studente universitario e sei prossimo nel scegliere la stanza in affitto che fa per te NON puoi assolutamente perdere questo articolo.

Prima di tutto devi sapere che anch’io a suo tempo sono stato uno studente universitario e conosco perfettamente la realtà con cui ti andrai a scontrare.

Gli studenti universitari sono costantemente in crescita e affittare stanze che si possano definire accettabili per passare un anno o più della tua vita sono sempre meno.

Questo lo sanno bene i proprietari che giocano proprio su queste cose, perché al momento l’offerta di appartamenti in buone condizioni è molto minore della domanda.

E quindi qualche studente alla fine rimane col classico cerino in mano e si trova a dover pagare fior di quattrini per alloggiare in appartamenti ormai al limite dell’abitabilità.

Inoltre c’è da aggiungere che di base gli immobili dedicati a questa tipologia di affitto – affitto parziale dell’immobile per stanze – sono al solito immobili datati, a volte ereditati da qualche parente morto e quindi suddivisi velocemente in stanze con ancora l’arredamento esistente che a volte è datato anni 70 \ 80

Non è colpa tua, ma adesso che sei su questa pagina hai un’opportunità irripetibile per evitare tutti questi problemi, in un solo colpo.

Ora, non pensare che con questo articolo stia cercando di farti passare la voglia di spostarti per studiare all’università. Ma è inutile nascondere quello che per la maggior parte è la situazione di stanze in affitto.

Detto questo cerchiamo di trovare una soluzione a questo panorama e concentriamoci sulla parte contrattuale per evitare i problemi più diffusi.

Il primo problema dell’affitto di una stanza: il contratto

Diffida da chi ti da la copia diversi giorni dopo la tua richiesta e magari a ridosso dell’inizio dell’anno accademico

Alle volte potresti trovare contratti lunghi diversi pagine, che invece che semplificare le cose le complicano all’ennesima potenza. Un ottimo contratto standard, posso dirtelo per certo, lo si può fare al massimo in 5 o 6 pagine

Diffida da chi ti da la copia diversi giorni dopo la tua richiesta e magari a ridosso dell’inizio dell’anno accademico.

Secondo problema per stanze in affitto: cauzioni vessatorie

Da sempre i proprietari di immobili hanno paura di affittare stanze a studenti ma anche lavoratori che cercano stanze per qualche mese lavorativo fuori zona.

E cosa fanno i proprietari per cautelarsi?

Domando semplicemente delle cauzioni spropositate, perché sanno benissimo che hanno loro il coltello dalla parte del manico.

Ho visto cauzioni anche superiori alle 6 mensilità!

Questo non ha senso anche perché i danni che si possono creare sono veramente minimi, soprattutto nelle realtà che hanno più di 40 anni e nessuna ristrutturazione.

Controlla bene i mobili, i serramenti, le porte di tutte le stanze che andrai a usufruire, anche se in concomitanza con altri studenti.

Se puoi fai delle foto e fai un verbale di consegna dell’immobile, allegando proprio queste foto, così un domani puoi avere prove tangibili dello stato in cui hai preso la stanza.

Terzo problema sugli affitti per stanze: agenzie immobiliari

Come puoi immaginare il loro obiettivo è affidarti la stanza nel più breve tempo possibile, costi quel che costi.

Loro sopravvivono prendendo un compenso pari a una mensilità e non stanno tanto a guardare dove ti posizionano.

Non esistono agenzie immobiliari specializzate nell’aiutare solo studenti universitari a trovare il miglior alloggio per loro. Inoltre rispetto alle provvigioni che prendono nell’affittare appartamenti interi piuttosto che uffici o altro sono di molto inferiori. Una mensilità di una stanza è poca cosa rispetto ad una mensilità di un immobile completo.

Con la soluzione che offriamo noi di Stanze Studente non avrai questa ulteriore spesa oltre al fatto che troverai come vicini di stanza solo altri studenti universitari come te.

Quarto problema per l’affitto della tua stanza: contratti non registrati o meglio affitti ‘’in nero’’

Sembra impossibile come ancora oggi più del 50% dei contratti a studenti NON vengano registrati.

E’ una cosa che non riesco a digerire e non mi capacito come questo possa accadere.

Moltissimi studenti sono costretti pur di avere un letto in cui dormire a non vedere regolarizzata la propria posizione, con il rischio di essere sbattuti fuori dal proprietario da un giorno all’altro.

Senza alcun contratto

Senza alcuna tutela

Senza il riconoscimento di alcuni diritti Sacrosanti

Quinto e ultimo problema per la tua stanza in affitto: chiusura del contratto

Solitamente lo standard applicato sono  6 mesi, come tempo minimo per la disdetta.

Prova a pensare a quante cose potrebbero succedere nell’anno come ad esempio:

  • Non vai d’accordo con gli altri studenti
  • Il quartiere ti rendi conto che è pessimo
  • La casa è un colabrodo e i costi di mantenimento sono altissimi
  • Ti rendi conto che la facoltà non ti piace e vuoi cambiarla con una in un’altra città
  • Hai problemi economici e quindi preferisci andare a lavorare o sospendere gli studi
  • Hai problemi di salute che non ti consentono di frequentare

Strutture organizzate come la nostra che fanno questo come attività possono contare su un database di studenti e velocemente piazzare la tua stanza a qualche altro. I tempi di disdetta sono brevi perché conosciamo le necessità degli studenti.

La formula STANZE STUDENTE in cui è TUTTO INCLUSO

Penso che se ti dicessi che abbiamo creato una soluzione in cui in un istante puoi archiviare tutti questi problemi, tireresti un grosso sospiro di sollievo.

In realtà è proprio così, l’abbiamo trovata e la stiamo già usando.

E questo senza fare i buoni samaritani e prenderci rischi inutili.

Abbiamo un sistema e come tale, il sistema che abbiamo ideato, ci aiuta a ridurre i nostri e i TUOI rischi.

Questo sistema semplifica drasticamente il tuo lavoro nel trovare la stanza e al contempo dandoti una stanza in perfetto stato.

Ovviamente stanze nuove, costeranno qualcosa in più, ma ti daranno un comfort maggiore che si tradurrà in maggiore facilità di studio e in minori problemi.

Tutto questo regolato da un regolamento specifico che aiuta a facilitare la convivenza ed elimina persone non disposte a rispettare le regole.

In questo modo si annullano tutti i problemi e la convivenza perfetta è assicurata.

Riassumendo quindi, affidandoti a noi avrai:

  1. Appartamenti in perfetto stato, per garantirti il massimo comfort
  2. Arredamento nuovo e moderno, e ridurre il rischio di rotture
  3. Tutte le spese incluse, che ti semplificano la vita e ti annullano il rischio
  4. Tutte le manutenzioni incluse, anche la lampadina che si brucia
  5. Nessuna cauzione, perché gli appartamenti sono nuovi e quindi ci prendiamo noi il rischio
  6. Contratto specifico per studenti, che ti mette al riparo da problemi
  7. Tempi più corti fino al 70% e quindi meno stress e corse a vuoto
  8. Nessuno intermediario costoso che ti può fregare
  9. Chiarezza nella chiusura del contratto, con assistenza nella ricollocazione della stanza
  10. Solo compagni di stanza come te, studenti universitari

 

Hai proprio capito bene, stanze praticamente nuove, niente cauzione e niente problemi!

Una vera soluzione TUTTO INCLUSO.